Seamus Heaney

heaney “Prego affinché le torri di Urbino continuino a rimanere per sempre erette e che questa piccola città rimanga ciò che è stata per secoli, un luogo pieno di civiltà, un locus di arte e di erudizione, un luogo dove gli studiosi e i cittadini possano continuare ad inseguire ciò che Yeats ha chiamato una volta la grande opera dell’intelletto spirituale.”



I commenti sono chiusi.